I sistemi costruttivi a secco sono definiti tali poiché nel processo di assemblaggio non utilizzano materiali di connessione che debbano consolidarsi dopo la posa, ma i componenti, costituiti da prodotti finiti, vengono assemblati in opera con sistemi meccanici.

Queste soluzioni tecnologiche sono caratterizzate dalla leggerezza delle strutture e dalla rapidità di posa, inoltre, minimizzando l’utilizzo dei materiali e l’apporto di energia durante il processo costruttivo, permettono di ottimizzare le risorse economiche ed energetiche.

Queste caratteristiche ne consentono l’impiego sia nelle nuove costruzioni, sia nelle ristrutturazioni, sopraelevazioni e ampliamenti.

I sistemi costruttivi a secco rendono possibile la realizzazione di controsoffitti, contropareti, chiusure perimetrali, pareti divisorie fra unità abitative, pareti per alloggiamento impianti, partizioni interne, sottofondi a secco e pavimentazioni.

Un’edilizia innovativa e di qualità superiore grazie all’abbinamento delle strutture in acciaio leggero e sistemi a secco con il servizio chiavi in mano che i tecnici di Sofit sono in grado di garantire.

Sofit è specializzata nella posa in opera di controsoffittature continue, ispezionabili e antisfondellamento ed è in grado di eseguire anche le lavorazioni più complesse come volte, velette e controsoffitti di arredo.

Il controsoffitto permette anche di poter integrare diversi sistemi di illuminazione come faretti a scomparsa o strisce LED ad incasso.

Nella realizzazione di contropareti e pareti divisorie, i sistemi costruttivi a secco, rispetto alle opere murarie tradizionali, presentano il vantaggio di poter ridurre tempi e costi di costruzione.

Al contempo, variando gli spessori e gli strati dei pacchetti tecnologici, è possibile ottenere elevate prestazioni funzionali, termiche e acustiche.

Le pavimentazioni autoposanti permettono di realizzare soluzioni leggere, a basso spessore e, con l’inserimento di pacchetti isolanti studiati per ogni esigenza, sono in grado di garantire elevate prestazioni di isolamento termico e acustico, in particolare riducendo drasticamente la rumorosità di calpestio.

Il pavimento sopraelevato, grazie alla sua facile ispezionabilità, è concepito per rispondere alle esigenze degli ambienti ad alta concentrazione di impiantistica.

Per offrirti il miglior servizio possibile in questo sito utilizziamo i cookies, anche di terze parti a solo scopo statistico. Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso. Ulteriori informazioni.